Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODE DE PAIEMENT

Hot?is a partir de 20 euros.
Reserva on-line

ou ligue para +39 06 8530 1758
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. le guide en ligne la plus complète de Rome
Où DORMIR divisore TOURS DE ROME divisore EXPOSITIONS divisore MUSIQUE divisore THéâTRE divisore VATICAN divisore VISITES GUIDéES divisore GROUPES SPéCIALES
spazio
I Peccati- Johan Creten
Accademia di Francia, Villa Medici
dal 2020-10-15 al 2021-01-31
spazio
Precursore, inclassificabile e controcorrente, Johan Creten (nato nel 1963) è un artista che si è distinto nel panorama artistico internazionale degli ultimi anni in quanto figura forte, enigmatica e intrigante.
Dotato di una visione estremamente attuale della nostra società, egli ha saputo ritagliarsi uno spazio specifico all´interno della scena internazionale della creazione contemporanea.
Originario di Sint-Truiden, borgo delle Fiandre, inizia i suoi studi nelle Accademie di Belle Arti di Gand e Parigi.
Durante il soggiorno nella capitale francese, dove studia come pittore, scopre la ceramica e ne fa il proprio mezzo primario.
I suoi continui spostamenti, dall´Aja a New York, da Roma – dove è stato borsista all´Accademia di Francia nel 1996 – sino al Messico e alla Florida gli sono valsi la definizione da parte della critica di The Cley Gypsy ovvero lo “Zingaro della Ceramica” accreditandolo per l´uso innovativo della materia.
Johan Creten si è distinto fin dagli anni Ottanta per l´uso innovativo della ceramica. Oggi è considerato una figura di spicco del suo rilancio nel campo dell´arte contemporanea.
Un ulteriore aspetto della sua opera è l´uso virtuoso del bronzo nella realizzazione di sculture monumentali, di cui un importante esempio, “De Vleermuis – Il Pipistrello”, sarà presentato nei giardini di Villa Medici.
Con I Peccati, Creten raccoglie per la prima volta in Italia un insieme di cinquanta cinque opere in bronzo, ceramica e resina che dialogano con le opere storiche di artisti come Lucas Van Leyden (1494-1533), Hans Baldung (1484-1545), Jacques Callot (1592-1635), Barthel Beham (1502-1540) e Paul van Vianen (1570-1614), ai quali Creten si è ispirato.
Johan Creten parla di “Slow art” e della necessità di un ritorno all´introspezione. Un movimento, che va dalla miniatura alle figure monumentali, che ci permette di appropriarci del nostro tempo e di immergerci in un´esplorazione del mondo con i suoi tormenti individuali e sociali, per un viaggio pieno di sorprese ed emozioni.
Le sculture di Johan Creten, realizzate appositamente per la mostra tra il 2019 e il 2020, si aggiungono alle opere che scandiscono la sua carriera dagli anni Ottanta a oggi, e sono qui abbinate a stampe, arazzi e bassorilievi del XVI e XVII secolo appartenenti alla collezione personale dell´artista.
:
:


.

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

spazio
Invia a MySpace! Condividi su MySpace!
Condividi
Événements à Rome

 Événements de la semaine
 Événements dans les mois à venir
 Événements spéciaux pour les enfants
 Festivals et foires en Latium

Recherche d´un événements à Rome
Event title
Mots-clés
Lieu