Corsi a Roma
Associazione culturale Tavola Rotonda Condividi
L'Associazione Tavola Rotonda, attraverso la propria attività, promuove il benessere dell’individuo e la cittadinanza attiva grazie a modalità educative basate sul reciproco scambio di competenze tra associati. Per questo, dal 2005, la nostra programmazione è frutto della condivisione di saperi e competenze di quanti hanno il desiderio di testare le proprie capacità e metterle al servizio di altri utilizzando canali “innovativi”, non propri dell’educazione formale. Peculiarità dei nostri corsi è l’assenza di fini di lucro. Tutti i proventi sono totalmente reinvestiti a fini formativi. I metodi: Educazione non formale e informale L'apprendimento non formale è quello che ha luogo al di fuori del curriculum previsto dall’istruzione formale. Le attività di apprendimento non formale si svolgono su base volontaria e sono accuratamente progettate per favorire lo sviluppo personale e sociale dei partecipanti. L’apprendimento informale avviene invece durante le attività della vita di tutti i giorni, al lavoro, in famiglia, nel tempo libero, ecc. Consiste essenzialmente nell'imparare facendo. Nel settore giovanile, l’apprendimento informale avviene generalmente durante le iniziative per i giovani e per il tempo libero, nelle attività di gruppi di pari, nel volontariato, ecc. L’apprendimento non formale e informale consente ai giovani di acquisire competenze essenziali e contribuisce al loro sviluppo personale, all’inserimento sociale e alla cittadinanza attiva, aumentandone così le prospettive occupazionali. Le attività di apprendimento nel settore della gioventù rappresentano un importante valore aggiunto per i giovani, per l’economia e per l’intera società. Le attività di apprendimento non formale e informale sono complementari all'istruzione scolastica e al sistema formativo: esse adottano un metodo partecipativo e incentrato sulla persona, si svolgono su base volontaria e sono dunque direttamente correlate alle esigenze, alle aspirazioni e agli interessi dei giovani. Fornendo una fonte supplementare di apprendimento e un percorso in grado di avviare all’istruzione e formazione di tipo formale, tali attività sono particolarmente importanti per i giovani con minori opportunità. Qui vengono riassunti i principi fondamentali: • l’apprendimento non formale è intenzionale e volontario • l'istruzione si svolge in una gamma di ambienti e di situazioni nelle quali la formazione e l'apprendimento non sono necessariamente l'unica o principale attività • le attività possono essere affidate a mediatori dell’apprendimento, sia professionisti (come formatori e operatori socio-educativi) sia volontari (animatori o formatori per i giovani) • le attività sono pianificate, ma solo occasionalmente articolate secondo i ritmi convenzionali o le materie scolastiche • di norma le attività si rivolgono a gruppi target specifici e impostano l’apprendimento in maniera specifica e settoriale. Life Skill education Per “Life Skill” si intende l'insieme di alcune abilità personali e relazionali che servono a governare i rapporti con il resto del mondo e ad affrontare positivamente e in maniera costruttiva la vita quotidiana. Le Life Skill riconosciute dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sono 10: • Autocoscienza • Gestione delle emozioni • Gestione dello stress • Senso critico • Decision making • Problem solving • Creatività • Comunicazione efficace • Empatia • Skill per le relazioni interpersonali Peer Education (educazione/prevenzione tra pari) Per “Peer Education” si intende un processo educativo incentivato sul passaggio di competenze tra pari e tra coetanei di un gruppo. E’ il processo grazie al quale dei giovani, istruiti e motivati, intraprendono lungo un periodo di tempo attività educative, informali o organizzate, con i loro pari (i propri simili per età, background e interessi), al fine di sviluppare il loro sapere, modi di fare, credenze e abilità e per renderli responsabili e proteggere la loro propria salute. L'educazione fra pari ha luogo in piccoli gruppi o con un contatto individuale e in molteplici posti: in scuole e università, circoli, chiese, luoghi di lavoro, sulla strada o in un rifugio o dove i giovani si incontrano.

Via Nizza 72

Tel. : 3397805358
Fax:
email: segreteria@tavolarotonda.org

Sito: http://www.tavolarotonda.org

Corsi presso la scuola:

  • animazione
  •