Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

AUDITORIUM - PARCO DELLA MUSICA
Viale Pietro de Coubertin, 30

ETNO JAZZ NIGHT

il 25/08/2020

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it


AUDITORIUM RELOADEDEtno Jazz NightIndaco Project / Tupa Ruja mar 25 ago | 21:00 | CaveaUn evento che vede protagonisti due gruppi di spicco nella scena della world music italiana: gli Indaco Project e i Tupa Ruja...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Parterre numerato € 21.00
Tribuna centrale numerata € 18.00
Tribuna Centrale numerata Vis. Ridotta € 18.00
Tribuna Mediana numerata € 18.00
Tribuna Mediana num. Vis. Ridotta € 18.00
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:


AUDITORIUM RELOADED
Etno Jazz Night
Indaco Project / Tupa Ruja


mar 25 ago | 21:00 | Cavea
Un evento che vede protagonisti due gruppi di spicco nella scena della world music italiana: gli Indaco Project e i Tupa Ruja.
Gli Indaco Project, attuale formazione degli storici “Indaco” fondati nel 1992 da Mario Pio Mancini e Rodolfo Maltese (quest'ultimo noto per essere stato il chitarrista storico del Banco del Mutuo Soccorso), sono un gruppo pioniere del genere ed hanno collaborato con artisti come Lester Bowie, Paolo Fresu, Raiz, Francesco di Giacomo, Mauro Pagani (solo per citarne alcuni). Propongono un sontuoso spettacolo musicale arricchito dalla presenza di star della danza orientale.
I Tupa Ruja presentano un vero e proprio “viaggio nei suoni” che attraversa tempi e culture e che fa incontrare strumenti provenienti da luoghi e mondi differenti, come ad esempio il didgeridoo, (lo strumento tradizionale aborigeno australiano).
Il tutto si fonde con molteplici espressioni della voce, dall’improvvisazione al canto armonico (proprio della cultura della Mongolia), a canzoni originali che riscoprono lingue e dialetti lontani attraverso i suoni più moderni del pianoforte fino a sposarsi con sonorità elettroniche contemporanee.
Ospiti d’eccezione della serata Antonello Salis alla fisarmonica e Giovanna Famulari al violoncello.

Tupa Ruja:
voce, organetto indiano, flauti - Martina Lupi
pianoforte, elettronica - Alessandro Gwis
didgeridoo, percussioni - Fabio Gagliardi

Indaco Project:
bouzuki, mandola - Mario Pio Mancini
voce e arpa - Valeria Villeggia
chitarre - Jacopo Barbato
percussioni - Maurizio Catania
contrabbasso - Bruno Zoia
special guest
fisarmonica - Antonello Salis
violoncello - Giovanna Famulari
danza
Elisa Scapeccia, Emanuela Amina, Sabina Samya

meno informazioni
spazio
Invia a MySpace!