Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


UN REGALO DIVERSO: REGALA LE ATTIVIT└ DI GENTI E PAESI
C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma

Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

ARGENTINA
Largo di Torre Argentina, 52

UBU RE

dal 20/07/2021 al 30/07/2021

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione ├Ę soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it


di Alfred Jarrytraduzione di Fabio Cherstich, Luigi Serafini, Tommaso Capodannoregia Fabio Cherstichscene e costumi Luigi Serafinicon Massimo Andrei, Gea Martire, Sara Borsarelli, Marco Cavalcoli, Alessandro Bandini, Francesco Russoe con Julien Lambert Dopo il successo internazionale del progetto Operacamion, il regista Fabio Cherstich torna nella capitale per invadere l´intero spazio del Teatro Argentina con la forza di un caposaldo del teatro contemporaneo: Ubu Re di Alfred Jarry...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
poltrona € 44.00
poltrona ridotta € 35.00
palchi platea, I e II ordine € 35.00
palchi platea, I e II ordine ridotta € 29.00
palchi III, IV e V ordine € 28.00
palchi III, IV e V ordine ridotta € 23.00
operatore € 17.00
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:


di Alfred Jarry
traduzione di Fabio Cherstich, Luigi Serafini, Tommaso Capodanno
regia Fabio Cherstich
scene e costumi Luigi Serafini
con Massimo Andrei, Gea Martire, Sara Borsarelli, Marco Cavalcoli, Alessandro Bandini, Francesco Russo
e con Julien Lambert

Dopo il successo internazionale del progetto Operacamion, il regista Fabio Cherstich torna nella capitale per invadere l´intero spazio del Teatro Argentina con la forza di un caposaldo del teatro contemporaneo: Ubu Re di Alfred Jarry. Un testo prorompente che intreccia la satira del potere e il gusto per la provocazione con la sperimentazione linguistica, che giunge nella sala trasformata dalla sabbia dell´Argentina in una nuova riscrittura per la scena. A rivoluzionare ancora il testo e lo spazio teatrale, alla regia di Cherstich si intreccia la visionarietà di Luigi Serafini – artista e autore del Codex Seraphinianus, membro del Collège de ‘Pataphysique, da cui discende lo stesso Jarry –, al fianco del regista per curare la parte visiva e drammaturgica dell´allestimento. L´Ubu Re Cherstich e Serafini nasce da un approccio site-specific alla scena, che ripensa la struttura del testo per spostarne le possibili letture: Jarry si fa personaggio, emergono per la prima volta alcune interpretazioni e giochi linguistici, la lingua si connota, “sporcando” la scena teatrale di napoletano, di francese, ecc. Seguendo la lezione della ‘Patafisica, scienza delle soluzioni immaginarie, l´immaginazione in Ubu Re diventa categoria di lettura della realtà. E allora, sulla sabbia straniante che ricopre la platea dell´Argentina compaiono strutture di tubi innocenti, costumi che assomigliano a opere d´arte e altri marchingegni, in uno spettacolo che pone uno dei testi fondamentali del nostro teatro direttamente in dialogo con l´arte visiva, con la storia, con la letteratura.

orari spettacolo
ore 20.00
sabato 24 luglio ore 19.00
domenica 25 luglio riposo
durata 1 ora e 10'

COOPERATIVA IL SOGNO
Viale Regina Margherita, 192 - 00198 ROMA
Tel. 06/85.30.17.58 Fax 06/85.30.17.56
Email: service@romeguide.it

meno informazioni
spazio
Invia a MySpace!