Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

MANZONI
Via Monte Zebio, 14

OGGI E' GIA' DOMANI

dal 01/12/2020 al 20/12/2020

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it


di Willy Russell - Regia di Pietro Garinei Una casalinga con un marito distratto e quasi sempre assente,due figli egoisti che si ricordano di avere una madre soltanto quando hanno bisogno di aiuto. Quella di Dora sembrerebbe una esistenza grigia ma,invece, non è così, perché Dora è una donna dotata dieccezionali risorse e riesce a vincere la solitudine sfogandosi con un amico che sa ascoltare: il muro della cucina. Al muro, Dora confida sogni, desideri e felici ricordi...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
intero € N.D.
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:


di Willy Russell - Regia di Pietro Garinei Una casalinga con un marito distratto e quasi sempre assente,due figli egoisti che si ricordano di avere una madre soltanto quando hanno bisogno di aiuto. Quella di Dora sembrerebbe una esistenza grigia ma,invece, non è così, perché Dora è una donna dotata dieccezionali risorse e riesce a vincere la solitudine sfogandosi con un amico che sa ascoltare: il muro della cucina. Al muro, Dora confida sogni, desideri e felici ricordi. Racconta gli accadimenti delle sue giornate e di alcuni divertenti incontri:con un'antipatica vicina di casa,una sorprendente compagna discuola,un caneforzatamente vegetariano e con Pia,la sua unica amica femminista.Se un muro potesse ridere e commuoversi,non c'è dubbio cheil"suo"murolofarebbeperchéDoraesprimetenerezza,fantasiaedunirresistibileumorismo. Grazie a queste doti, Dora riesce ad evadere dalla prigione domestica e non solo metaforicamente... Perchéunbelgiornoritrovatuttoilsuocoraggio:pianta la famiglia ingratae si tuffa in una esotica avventurapartendoperlaGreciainsiemeconl'amicaPia.Enonimportaseanchel'amicasirivelaun' egoistaelalasciasolapergodersiun'avventurettaamorosa.Uno scoglio in riva al mare diventeràil nuovo confidente di Dora.Alloscoglio,comeprimaalmurodellacucina,Doraparleràconsinceritàelibertàdilinguaggio,senza mai perdere la fiducia nella gente e nella vita.
meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!