Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


UN REGALO DIVERSO: REGALA LE ATTIVITŔ DI GENTI E PAESI
C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma

Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
Area archeologica del Porto di Roma (Porto di Traiano)
Via Portuense, Km. 2,700
Tel.:
Come arrivare:
INFORMAZIONI GENERALI:

Museo:Area archeologica del Porto di Roma (Porto di Traiano)
Tipologia: ARCHEOLOGICI
Indirizzo: Via Portuense, Km. 2,700

Telefono: +39 06 58434700

INGRESSO GRATUITO

Orari:

sabato 09:30–18

domenica 09:30–18

lunedì Chiuso

martedì Chiuso

mercoledì Chiuso

giovedì 09:30–18

venerdì 09:30–18


L’area archeologica del Porto di Traiano è formata da due contesti fisicamente vicini ma distinti, che afferiscono a quanto resta dei moli di Claudio, con le strutture connesse e il Museo delle Navi Romane, contigui all’aeroporto Leonardo Da Vinci, e al Porto di Traiano, la cui struttura originaria è ancora ben leggibile.

L’area del Porto di Traiano, con i primi resti archeologici risalenti ai principati di Claudio e di Nerone, forma il parco demaniale del Porto Traiano, accessibile dalla via Portuense.


INGRESSO GRATUITO
Il bacino portuale era inoltre attrezzato con magazzini ed un portico con colonne in travertino a rocchi appena sbozzati, chiamato per questo Portico delle Colonnacce.

Nella zona del portico e dei magazzini era una darsena di forma rettangolare, che continuò ad essere utilizzata anche con il porto di Traiano, probabilmente per la sosta di piccole imbarcazioni destinate alla navigazione fluviale.


Il Porto di Traiano fu in uso probabilmente fino all’ultimo quarto del IX secolo, per essere abbandonato nel X-XI secolo d.C.

L’area del porto di Claudio, completamente interrata, è ora occupata dalle strutture dell’aeroporto di Fiumicino, mentre il bacino del porto di Traiano è circondato dalla pineta dell’ottocentesca villa Torlonia, ora in gran parte espropriata.
Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.


MUSEI DI ROMA

 ARCHEOLOGICI
 ARTISTICI
 NATURALISTICI
 STORICI
 TECNICO SCIENTIFICI
 ALTRO
 italiano


Ricerca un museo a Roma
Nome
Parola chiave