Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODE DE PAIEMENT

Hot?is a partir de 20 euros.
Reserva on-line

ou ligue para +39 06 8530 1758
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. le guide en ligne la plus complète de Rome
Où DORMIR divisore TOURS DE ROME divisore EXPOSITIONS divisore MUSIQUE divisore THéâTRE divisore VATICAN divisore VISITES GUIDéES divisore GROUPES SPéCIALES
spazio
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/A 00185 ROMA
Téléphone:
Comment y:
INFORMATIONS GéNéRALES :

Musée :Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Type: DIVERS
adresse : Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/A 00185 ROMA

Martedì/domenica 9,00 - 19,00
La biglietteria chiude alle 18,30
Lunedì chiuso

INGRESSO
Intero € 5,00
Ridotto € 2,50: cittadini dell'UE tra i 18 e i 25 anni, insegnanti di ruolo nelle scuole statali. 
Gratuito: cittadini dell'UE minori di 18 anni, studenti e docenti di Architettura, Lettere (indirizzo archeologico o storico-artistico), Conservazione dei Beni Culturali e Scienze della Formazione, Accademie di Belle Arti, dipendenti del MiBAC, membri ICOM, guide ed interpreti turistici in servizio, giornalisti con tesserino dell'ordine, gruppi scolastici con accompagnatore, previa prenotazione, diversamente abili con accompagnatore. 

Da luglio 2014 l'ingresso è gratuito la prima domenica di ogni mese

Il Museo degli Strumenti Musicali rientra nel circuito della Roma Pass e della Roma & Più Pass

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

Il Museo nazionale degli strumenti musicali è sito nella palazzina Samoggia in piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a (l'accesso è a fianco della Chiesa di Santa Croce di Gerusalemme), a Roma. 

Il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali di Roma è - per ricchezza e pregio degli esemplari conservati - il maggiore istituto europeo di questo tipo.  I reperti esposti sono più di mille, di varia provenienza - dall'estremo oriente ai siti archeologi dell'Etruria meridionale, e distribuiti lungo un arco cronologico amplissimo, che spazia dall'epoca tardo-ellenistica al XX secolo. 
Tra gli esemplari di eccezionale valore storico-artistico qui conservati, spiccano per rarità il pianoforte costruito da Bartolomeo Cristofori nel 1723 e la celeberrima Arpa Barberini. 
Il Museo conserva al suo interno una quantità enorme, forse unica al mondo, di strumenti musicali: circa 3000 pezzi, di cui ottocento esposti.  La maggior parte degli strumenti qui conservati derivano dalla collezione privata di Evan Gorga, tenore italiano, nato nel 1865 e primo interprete di Rodolfo nella Bohème di Puccini al Teatro Regio Torino nel 1896, passato, dopo soli cinque anni di acclamatissima carriera teatrale, alla sua vera passione: il collezionismo.  Possedeva circa trenta collezioni di oggetti più disparati, ma certamente la collezione di strumenti musicali era quella che rivestiva la maggiore importanza.  Evan Gorga è morto nel 1957 a 92 anni e in condizioni di estrema povertà. 

A lui la cultura italiana deve essere riconoscente per aver contribuito alla conservazione di un enorme patrimonio artistico e culturale che altrimenti sarebbe andato disperso. Vi si e' aggiunta in seguito una incredibile serie di strumenti rari e preziosi, tanto che adesso vi sono piu' di 3000 pezzi che vanno dall'antichita' alla fine del '700.  Sezioni di strumenti popolari di tutto il mondo e di strumenti-giocattolo. 

Tra i gioielli della raccolta, segnaliamo: un modellino di clavicembalo in legno laccato e dorato con Tritoni e Nereidi, del XVII sec. ; la celebre Arpa Barberini (coeva), alcuni strumenti appartenuti a Benedetto Marcello, una tromba del 1461, un cembalo tedesco del 1537, il primo pianoforte del padovano Bartolomeo Cristofori, inventore dello strumento (1722), una serie di organi positivi e due rarissimi pianoforti rettangolari del XVIII secolo. 






Capolavori:


Arpa Barberini

Arpa eolia

Cembalo piegatorio di Carlo Grimaldi

Cembalo di Hans Muller


MUSÉES Á ROME

 MUSEE ARCHEOLOGIQUE
 MUSEE D'ART
 MUSÉE NATURALISTE
 MUSÉE HISTORIQUE
 MUSÉE SCIENTIFIQUE
 DIVERS
 


Cherchez un musée à Rome
Nom
Mot clé