Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
MOSTRE
Natività. L’arte del presepe della Val Gardena
Palazzo del Quirinale
dal 13-12-2019 al 05-01-2020
spazio

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO


INGRESSO LIBERO


Per effetto del DPCM dell' 8 marzo 2020 alcuni luoghi di aggregazione sociale rimarranno chiusi al pubblico fino a nuove disposizioni governative.
Sono in corso le valutazioni con gli organizzatori sulle modalità da adottare ai fini della riprogrammazione degli eventi annullati e/o dell’eventuale rimborso
Per il rimborso rivolgersi a ilsogno@prenotaroma.it (N.B. valido solo per i clienti che hanno acquistato tramite la Coop. Soc. IL SOGNO, negli altri casi è necessario rivolgersi presso il punto vendita dove si è acquistato) grazie

Natività. L’arte del presepe della Val Gardena in una mostra gratuita al Palazzo del Quirinale dal 13 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020.

Il Palazzo del Quirinale ospita dal 13 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020, nella palazzina Gregoriana, l’esposizione dal titolo Natività. L’arte del presepe della Val Gardena.

L’esposizione è incentrata su un grande presepe ligneo opera degli scultori Filip Moroder Doss e Thomas Comploi. Il presepe è concepito in modo non tradizionale ed è caratterizzato da un’intenzione narrativa estremamente sintetica, che consente ai visitatori di entrare nello spazio della scena sacra.

Su un’estensione di otto metri e per un’altezza di quasi due metri e mezzo, sono allineati diversi gruppi di figure appena sagomate e stilizzate, in un’astrazione espressiva che sottolinea le posture più che alludere ai particolari anatomici. Il gruppo della Sacra Famiglia costituisce il centro focale, anche se non quello geometrico, dell’allestimento. Il Bambino, rivestito da una laminatura d’oro, spicca con una movenza morbida e avvolgente al centro di un blocco che unisce in un solo corpo compatto Maria e Giuseppe.

Il presepe esposto in Quirinale, sebbene interpretato in una originale chiave moderna, si collega alla tradizione del presepe in Val Gardena, da sempre strettamente legata a quella della lavorazione artigianale del legno, tanto importante in questa valle e in tutto il Trentino Alto Adige...

più informazioni>>

 

 

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO

 

Maggiori informazioni


DOVE SI TROVA:
COME ARRIVARE:

 

Ingresso libero

Vedi anche:
Le mostre a Roma nell'autunno 2019
Le mostre a Roma nella primavera 2020


   Info Evento:



Le prime testimonianze artistiche di scultura lignea in quest’area risalgono alla fine del XIV secolo, sulla scorta della tradizione appresa dalla Germania e dall’Austria, ma è dalla fine del XVII secolo che si sviluppa un artigianato popolare della scultura in legno. Nell’Ottocento si contano quasi trecento stabilimenti commerciali in più di cento diverse località, mentre gli scultori con le loro famiglie viaggiano per l’Europa intera.

La tradizione dell’intaglio, gelosamente conservata in ambito familiare, diventa materia di studio con la fondazione nel 1872 a Ortisei di una scuola d’arte, che segna un notevole progresso per lo sviluppo della scultura in legno in Val Gardena. Nel 1994 alcuni artigiani danno vita a Unika, una piattaforma per la promozione dell’artigianato artistico gardenese. Fanno parte di questa associazione, comprendente oltre quaranta artisti, i due autori del presepe ospitato nel Palazzo del Quirinale.
Meno info