Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO


UN REGALO DIVERSO: REGALA LE ATTIVITÀ DI GENTI E PAESI
C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma

Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
LA PITTURA UMANIZZATA di Giovanna Gallo
spazio



CURRICULUM DELL'AUTORE

Dipingo da quando avevo sei anni. Seguo sempre la mia intuizione, al di fuori di ogni regola, attraverso i messaggi che esprimono una visione onirica della realtà. Non mi presento un mondo di fantasia, ma tutto ciò che umanizza il mondo materiale che circonda l\'uomo. Realtà e fantasia convivono in una giocosa alternanza spontanea di desideri ed emozioni. Io racconto la mia vita come se fosse una favola. - Giovanna Gallo -

CRITICI D\'ARTE: GIUSEPPE MASSIMINI, ALESSANDRO PAPARELLA, ROSA SANTORO, E NICOLINA BIANCHI

MASSIMINI: \"Giovanna Gallo dipinge con emotività\".
\"Tra le ombre di una brezza marina, il lento affiorare di volti che sembrano maschere\", \"All\'orizzonte musicanti dai sorrisi canzonatori incorniciano le facciate delle case\", \"Donne ~ fate con tetti di case per cappello \", \"Pareti bianche che sembrano bende o veli\", \"Finestre dipinte ed aperte su mari tempestosi\", \"Alberi sognanti\"...

più informazioni>>


 

   Info Evento:

br> MASSIMINI: \"Da cinquecento Euro in su\".

PAPARELLA: \"Sogno e Realtà si inseguono come per incanto tra i monumenti e le piazza di Roma, danzando insieme a nudi di donna e a colorate immagini che risalgono ai tempi della sua prima formazione\".

SANTORO: \"La pittura di Giovanna Gallo e fantasiosa. Fatta d\'ironia. Segue sempre un suo mondo fantastico che da una parte ci racconta un suo vissuto quotidiano e dall\'altra ci rappresenta con un colore trasparente, chiaro, sospeso tra l*irreale e il reale, una sua ipotetica realtà. Ricercata tra i fantasmi della nostra epoca.\"

BIANCHI: \"Segni veloci, lineari, e a volte incerti, vibrano secondo un criterio espressivo puramente soggettivo, con una freschezza commovente ed imprevedibile. Il colore, anch\'esso incerto e timido, intesse un discorso estetico verso misteriose alternanze ritmiche.\"
Meno info