Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

COMETA
Via del Teatro Marcello, 4

Mascia Musy in MASTER CLASS

dal 20/11/2018 al 02/12/2018

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Platea € 27.00
Prima galleria € 22.00
Seconda galleria € 20.00
Martedì mercoledì giovedì e sabato pomeriggio Platea € 27.00       € 22.00
Martedì mercoledì giovedì e sabato pomeriggio Prima galleria € 22.00       € 20.00
Martedì mercoledì giovedì e sabato pomeriggio Seconda galleria € 20.00       € 18.00
Promo 20/11 al 24/11 Apericena + Spettacolo (2 PAX) € 44,00


   INFO EVENTO:

MASCIA MUSY in MASTER CLASS

dal 20 novembre al 2 dicembre 2018 al Teatro della Cometa di Roma

di Terrence McNally, traduzione Rossella Falk
regia Stefania Bonfadelli
e con Sarah Biacchi soprano, Chiara Maione soprano, Andrea Pecci tenore, Riccardo Balsamo pianista

aiuto regia Chiara Maione

foto Elena Bono

costumi Tirelli Roma

A quarant´anni dalla sua scomparsa, cosa rimane della rivoluzione tecnica e vocale che portò Maria Callas nel melodramma? E cosa rimane della sua straordinaria avventura umana? In questa pièce Terrence McNally focalizza l´attenzione sulle lezioni che la Callas tenne alla Juilliard School Music di New York, dopo essersi ritirata dalla scena. La grande artista rievoca la propria leggenda pubblica e privata senza risparmio di frecciate, mentre si diletta a usare come cavie e vittime sacrificali gli allievi offertisi alle sue lezioni. Ma tra la stizza orgogliosa e la capacità di commuoversi, c´è posto anche per la trepida complicità di una grande professionista che spasima per la verità dei dettagli e la concretezza della recitazione, intimamente soggiogata dalla musica. Il suo pensiero torna con l´insistenza di un incubo alla durezza degli inizi greci, al periodo della fame e della bruttezza, alle battaglie per sopravvivere, alla fatica tremenda di una carriera circondata dall'ostilità.

La commedia è incentrata sui momenti della sua ascesa al tempio scaligero; la “divina” torna quindi a recitare i suoi personaggi, misurandosi a tratti col canto registrato di allora che resta ancora oggi nella memoria dello spettatore, e ci conduce, con un ulteriore passaggio, nell´impasse tormentosa dei rapporti amorosi con gli uomini della sua vita, un paternalista Meneghini e un volgare e spietato Onassis, scendendo molto nell´intimo con l´inevitabile approdo al melodramma.

meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!