Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

TRASTEVERE
Via Jacopa de' Settesoli, 3

IL SEQUESTRO

dal 29/05/2018 al 03/06/2018

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione ├Ę soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

Compagnia FMG IL SEQUESTRO Di Federico Maria Giansanti Regia Federico Maria Giansanti Con Giacomo Bottoni, Luca Cesa, Adriana Serrapica Il sequestro è una commedia pulp. Un atto unico della durata di un'ora che narra la storia di due giovani sicari incaricati di sequestrare la figlia del sindaco di una piccola cittadina con lo scopo di rilasciarla in cambio della cifra di cinquecentomila dollari...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Intero € 13.50       € 9.00
Ridotto € 11.50


   INFO EVENTO:

Compagnia FMG
IL SEQUESTRO

Di Federico Maria Giansanti
Regia Federico Maria Giansanti
Con Giacomo Bottoni, Luca Cesa, Adriana Serrapica

Il sequestro è una commedia pulp. Un atto unico della durata di un'ora che narra la storia di due giovani sicari incaricati di sequestrare la figlia del sindaco di una piccola cittadina con lo scopo di rilasciarla in cambio della cifra di cinquecentomila dollari. L'intero atto si svolge all'interno di una cantina vuota dove vi è solo un materasso dove poter far stare la giovane ragazza e pochi altri oggetti. La commedia è basata sul dialogo e sul suo ritmo di scambio velocissimo su cui giocano i fratelli Ray e Jay e la giovane Mary Rose.
Il sequestro è un testo che si rifà al cinema noir e pulp americano ed è strutturato seguendo la falsa riga dello spettacolo "La rapina", quasi come andare a sbirciare nel panorama stilistico di regia e scrittura di Federico Maria Giansanti che riduce all'osso la scenografia e abbassa il numero di attori per creare un testo asfissiante e svolgere l'intero atto posizionandolo su due problematiche fondamentali, vale a dire la gestione dell'ostaggio e l'attesa dei soldi per il rilascio della ragazza.
Una peculiarità dello spettacolo è che lo spettatore assisterà ad una commedia della durata di un'ora nonché la stessa durata dell'attesa dei due sequestratori per il riscatto che però non otterranno mai.
meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!