Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi estivi a Roma
festa sotto le Stelle a Roma
 
Un'amore tutto da comprendere, sfogliando le pagine fino all'ultima!
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

ARGENTINA
Largo di Torre Argentina, 52

RITRATTO DI UNA NAZIONE

dal 11/09/2017 al 16/09/2017

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

Ritratto di una Nazione L´Italia al lavoro Venti quadri teatrali dalle regioni del Paese - prima parte un progetto di Antonio Calbi e Fabrizio Arcuri regia Fabrizio Arcuri dramaturg Roberto Scarpetti colonna sonora composta ed eseguita dal vivo da Mokadelic set virtuale Luca Brinchi e Daniele Spanò scene Andrea Simonetti PROGETTO SPECIALE MIBACT orari spettacolo ore 19...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Platea € 24.00
Palchi Platea, I e II Ordine € 18.50
Palchi Platea, III, IV, V Ordine e Loggione € 15.80
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:

Ritratto di una Nazione
L´Italia al lavoro
Venti quadri teatrali dalle regioni del Paese - prima parte
un progetto di Antonio Calbi e Fabrizio Arcuri regia Fabrizio Arcuri

dramaturg Roberto Scarpetti
colonna sonora composta ed eseguita dal vivo da Mokadelic
set virtuale Luca Brinchi e Daniele Spanò
scene Andrea Simonetti

PROGETTO SPECIALE MIBACT

orari spettacolo
ore 19.00
durata 5 ore incluso intervallo di 30'

RISULTATO DA LAVORO prologo di Elfriede Jelinek
traduzione di Roberta Cortese
con Maddalena Crippa

PANE ALL'ACQUASALE (Puglia) di Alessandro Leogrande
con Michele Placido
e con Antonio Bannò, Vincenzo D´Amato

MECCANICOSMO (Italia) di Wu Ming 2 e Ivan Bentrari
testo tratto da Meccanoscritto, di Collettivo MetalMente con Wu Ming 2 e Ivan Brentari, edizioni Alegre 2017
con Paolo Mazzarelli, Lino Musella, Filippo Nigro

FESTA NAZIONALE (Sardegna) di Michela Murgia
con Arianna Scommegna

ETNORAMA 34074 (Friuli Venezia Giulia) di Marta Cuscunà

SALUTI DA BRESCELLO (Emilia Romagna) di Marco Martinelli
con Gigi Dall´Aglio, Gianni Parmiani
Si ringrazia per la collaborazione alla regia Marco Martinelli

30 MINUTI (Calabria) di e con Saverio La Ruina

NORTH BY NORTH-EAST (Veneto)
Coffee shop e Start-up
un dittico di Vitaliano Trevisan
con Giuseppe Battiston, Roberto Citran, Vitaliano Trevisan

SCENE DALLA FRONTIERA (Sicilia) da Appunti per un naufragio
di e con Davide Enia
musiche di Giulio Barocchieri

REDENZIONE (Lombardia) di Renato Gabrielli
con Michele Di Mauro
e con Antonio Bannò, Antonietta Bello, Vincenzo D´Amato, Fonte Fantasia, Cosimo Frascella, Alessandro Minati, Paolo Minnielli, Martina Querini, Stefano Scialanga

"L´Italia è una Repubblica Democratica, fondata sul lavoro." Costituzione italiana, Art.1

Dopo Ritratto di una Capitale – Ventiquattro scene di una giornata a Roma, nel novembre 2014 e nel dicembre 2015, pochi giorni prima che Mafia Capitale scoppiasse come una eruzione che ancora oggi scotta, ecco Ritratto di una Nazione – L´Italia al lavoro – Venti quadri teatrali dalle regioni del Paese, con il sapore delle sue varietà geografiche, sociali, antropologiche, linguistiche.. Un nuovo affresco, corale e multidisciplinare, questa volta dedicato al nostro Paese, con 20 pièce teatrali commissionate ad altrettanti autori, uno per ciascuna Regione italiana, che svilupperanno il tema del lavoro.
Quest´anno saranno presentati i primi 8 tasselli – più un intermezzo – di questa opera polifonica, in forma di puzzle e montata in un unicum, grazie al lavoro del dramaturg Roberto Scarpetti, del regista Fabrizio Arcuri, alla colonna sonora live dei Mokadelic, al set virtuale di Luca Brinchi e Daniele Spanò. A dar voce alle prime 8 regioni, con lingue e poetiche differenti, Marta Cuscunà (Friuli Venezia Giulia), Davide Enia (Sicilia), Renato Gabrielli (Lombardia), Saverio La Ruina (Calabria), Alessandro Leogrande (Puglia), Marco Martinelli (Emilia Romagna), Michela Murgia (Sardegna), Vitaliano Trevisan (Veneto) e Wu Ming 2 e Ivan Brentari (Italia). Ad affiancarli, un piccolo popolo di interpreti-lavoratori impegnati a realizzare uno spaccato di questa Italia che ci racconta del lavoro indagato e ritratto nelle sue criticità, dalla parte di chi ce l´ha e di chi l´ha perduto o non l´ha mai trovato. Nel 2018 andrà in scena la seconda parte con altri tasselli a comporre l´affresco teatrale finale, della durata di 12 ore.
Things aren't as bad as they could be, 2017 Olio su tela, 250 x 465 cm Courtesy Liu Xiaodong e galleria Massimo De Carlo, Milano/Londra/Hong Kong.
meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!