Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 

Corsi a Roma
 
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
HOTELS, B&B, ETC... divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
MOSTRE
Giovanni Boldini
Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
dal 04-03-2017 al 16-07-2017
spazio
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini
  • Giovanni Boldini - Complesso del Vittoriano, Ala Brasini

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO


RICHIESTA DISPONIBILITA'
Email :
Tel. (facoltativo)

*per avere anche conferma telefonica.
.
N. Pax
Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma

Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso


Giovanni Boldini in mostra a Roma al Complesso del Vittoriano dal 4 marzo al 16 luglio 2017.
Un grande protagonista della Belle Époque, un pittore straordinario che ha immortalato nei suoi ritratti le donne più belle dell’alta società parigina.

La mostra dedicata a Giovanni Boldini (Ferrara, 1842 – Parigi, 1931), che dal 4 marzo al 16 luglio apre a Roma al Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, si presenta come una delle più ricche e spettacolari esposizioni antologiche degli ultimi decenni, con oltre 150 opere rappresentative della produzione di Boldini e dei più importanti artisti del suo tempo.

Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti, l’attimo fuggente: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria.

Le opere provengono dai principali musei internazionali quali il Musée d’Orsay di Parigi, l’Alte Nationalgalerie di Berlino, il Musée des Beaux-Arts di Marsiglia, gli Uffizi di Firenze, il Museo Giovanni Boldini di Ferrara e da prestigiose collezioni private difficilmente accessibili...

più informazioni>>

 

 

ORARIO INGRESSO

COSTO D´INGRESSO

 

Gli orari
Dal Lunedì al Giovedì, dalle 9.30 alle 19.30
Venerdì e Sabato dalle 9.30 alle 22.00
Domenica dalle 9.30 alle 20.30

Aperture straordinarie
Domenica 16 aprile 9.30 – 20.30
Lunedì 17 aprile 9.30 – 20.30
Martedì 25 aprile 9.30 – 20.30
Lunedì 1 maggio 9.30 – 20.30
Venerdì 2 giugno 13.30 – 22.00
Giovedì 29 giugno 9.30 – 20.30
Ultimo ingresso un’ora prima della fine mostra.


DOVE SI TROVA:
COME ARRIVARE:

 

Intero OPEN € 15.50 incluso diritti di prevendita (audioguida inclusa)
Consente l'ingresso alla mostra senza necessità di bloccare la data e la fascia oraria. Il biglietto open è acquistabile direttamente presso la biglietteria della mostra

Ridotto Gruppi € 11.50 incluse spese d'agenzia
prenotazione obbligatoria, min 15 max 25 pax microfonaggio obbligatorio

Ridotto scuole € 6.50 incluse spese d'agenzia
prenotazione obbligatoria, min 15 max 25 pax microfonaggio obbligatorio per le scuole secondarie di 1° e 2° grado

Ridotto Scuola del’infanzia € 3,00 + spese d'agenzia
prenotazione obbligatoria, min 15 max 25 pax

Riduzioni (acquistabili direttamente in mostra):
Ridotto € 13.50 incluse spese d'agenzia (audioguida inclusa)
65 anni compiuti (con documento); ragazzi da 11 a 18 anni non compiuti; studenti fino a 26 anni non compiuti (con documento); militari di leva e appartenenti alle forze dell’ordine; diversamente abili; giornalisti con regolare tessera dell’Ordine Nazionale (professionisti, praticanti, pubblicisti); dipendenti e agenti (muniti di badge) e clienti (muniti di dem nominale) Generali Italia

Ridotto speciale € 11.50 incluse spese d'agenzia (audioguida inclusa)
Guide con tesserino se non accompagnano un gruppo

Universitari € 7.50 incluse spese d'agenzia (audioguida inclusa)
ogni martedì escluso i festivi , per tutti gli studenti universitari senza limiti di età

Ridotto bambini € 7.50 incluse spese d'agenzia (audioguida inclusa)
bambini da 4 a 11 anni non compiuti

Microfonaggio obbligatorio
Gruppi € 30,00
Scuole € 15,00

Vedi anche: Le mostre a Roma nella primavera 2017

N.B.: Gli ingressi alle mostre - per non fare la fila - vanno pagati anticipatamente. Dopo il pagamento, verrà inviato biglietto elettronico o voucher

   Info Evento:

Sessanta diversi prestatori sono stati sapientemente coordinati in quattro anni (questo il tempo di preparazione della mostra) da Tiziano Panconi – autore del catalogo ragionato di Boldini del 2002 – con la collaborazione di Sergio Gaddi, per portare in mostra anche 30 opere di artisti contemporanei a Boldini quali Cristiano Banti, Vittorio Matteo Corcos, Giuseppe De Nittis, Antonio de La Gandara, Paul-César Helleu, Telemaco Signorini, James Tissot, Ettore Tito, Federigo Zandomeneghi.

“Ospite d’eccezione” al Vittoriano anche il capolavoro simbolo della Belle Époque: la grande tela dedicata a Donna Franca Florio (1901-1924).

Sotto l’egida dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) e della Regione Lazio, la grande retrospettiva è organizzata e prodotta dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con l’Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale ed è curata da Tiziano Panconi e Sergio Gaddi.

Giovanni Boldini (Ferrara, 31 dicembre 1842 – Parigi, 11 gennaio 1931) è stato un pittore italiano.
Amico dei pittori Macchiaioli, ebbe uno stile eclettico che si espresse soprattutto nel ritratto d'epoca e mondano, passando anche per il Realismo luminoso e lo stile ispirato ai Ritrattisti inglesi del Settecento.
Meno info