Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
spazio

ROMA SOTTERRANEA Per informazioni e prenotazioni
Cooperativa "IL SOGNO"

Viale Regina Margherita, 192 - 00198 ROMA
Tel. +39.06.85301758 - Fax +39.06.85301756
Email: cpasogno@romeguide.it
MITREO DEL CIRCO MASSIMO


VERIFICA DISPONIBILITÀ
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
Data richiesta:
giorno
mese
anno
Adulti (+18) Bambini (0-17)

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma

immagine
.

.



DESCRIZIONE GENERALE

ll mitreo del Circo Massimo è uno dei più grandi luoghi di culto del dio Mitra conosciuti a Roma. Sorse nel III secolo d.C. in un edificio preesistente di età imperiale e di carattere pubblico probabilmente connesso con il Circo. La pratica del riuso di edifici già esistenti era molto comune in età antica, e ciò vale soprattutto per i luoghi di culto delle religioni orientali, che ebbero molta fortuna a Roma a partire proprio da questo periodo. La vecchia struttura fu quindi adattata per esercitare le funzioni connesse al culto. L´edificio era costituito da una serie di cinque vani tra loro paralleli ma separati; le aperture furono quindi allargate e la parte centrale del santuario fu pavimentata con lastre di marmo bianco, tutte di riuso. L´entrata attuale costituiva un ingresso secondario, mentre quello principale era da est, per mezzo di un vano che terminava con un corridoio ad angolo, in modo da celare alla vista dei passanti ciò che si svolgeva all´interno del santuario.

Sui pilastri che sottolineano il passaggio dal primo al successivo ambiente vi sono due nicchie che dovevano ospitare le statue dei due dadofori compagni del dio, Cautes e Cautopates, rappresentanti l´uno il sorgere e l´altro il tramontare del sole. Da qui si passa alla parte più importante del mitreo: alle pareti si notano i banconi per accomodare i fedeli in occasione dei pasti sacri, momento essenziale del cerimoniale religioso di Mitra. Il passaggio al cuore del santuario è sottolineato da un grande arcone: sul pavimento un cerchio in alabastro rappresenta il cerchio solare; ai due lati sono i banconi rivestiti di lastre marmoree, mentre sul fondo campeggia una nicchia semicircolare che doveva ospitare la statua del dio Mitra. Un magnifico rilievo in marmo bianco evoca la cerimonia del taurobolio, durante la quale veniva ucciso un toro, sull´esempio di Mitra che, affiancato da Cautes e Cautopates, e da Sol e Luna, leva il pugnale contro l´animale sacrificale.

» MAGGIORI DETTAGLI «
 
RomeGuide: Alberghi e Hotel a Roma, Hotel Roma, Alberghi a Roma, Prenota albergo a Roma, Musei Vaticani, Prenotazione Hotel a Roma
Il giudizio degli utenti



Commenta
Non ci sono commenti per questo esercizio...

spazio