Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

MANZONI
Via Monte Zebio, 14

GENTE DI FACILI COSTUMI con Pietro Longhi e Paola Tiziana Cruciani - SPECIALE CAPODANNO

il 31/12/2018

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione ├Ę soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

Capodanno al Teatro Manzoni: GENTE DI FACILI COSTUMI con Pietro Longhi e Paola Tiziana Cruciani il 31 dicembre 2018. Doppio spettacolo alle ore 20.00 e 23.00...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Spettacolo ore 20.00 € 52.00
Spettacolo ore 23.00 € 69.00
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:

Capodanno al Teatro Manzoni: GENTE DI FACILI COSTUMI con Pietro Longhi e Paola Tiziana Cruciani il 31 dicembre 2018.
Doppio spettacolo alle ore 20.00 e 23.00.

In una società come la nostra, dove tutto si avvilisce e corrompe, che valore hanno ancora l´onestà, la dignità e il rispetto dei valori umani? Gli ideali politici sono al servizio di interessi privati, la creatività e la fantasia servono all´imbonimento pubblicitario, i valori più elevati sono svenduti e liquidati e tutto è asservito all´utile. Paradossalmente quello che è rimasto più coerente a se stesso è il mestiere più antico del mondo. Le prostitute hanno continuato a fare ciò che hanno sempre fatto con chiarezza, senza sottintesi o simulazioni : oseremmo dire “onestamente”. Un intellettuale e una prostituta, protagonisti della commedia, assumono il ruolo emblematico di rappresentanti di questa mutevole società. Lui (Pietro Longhi) presume di appartenere alla casta detentrice del potere culturale, lei (Paola Tiziana Cruciani), la peccatrice, l´emarginata si esprime invece con il molto personale linguaggio della “verità”. Con ironia ed umorismo attraverso il divertente incontro-scontro tra i due, la commedia ci mostra che siamo diventati un po´ tutti “gente di facili costumi”………esclusi i presenti, naturalmente!
meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!