Agenzia DOLCI SOGNI by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Autorizzato Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012
 
MODALITÁ DI PAGAMENTO

C5 per mille alla Coop. soc. Il Sogno
Corsi a Roma
Corsi estivi a Roma
Visite guidate con permesso speciale Roma
Visite guidate serali animate con attori
 
 

. Romeguide - La guida di Roma  
  telefono 06.85301758 - fax 06.85301756 - EmailEmail: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. la guida online piu' completa di Roma
DOVE DORMIRE divisore TOURS DI ROMA divisore MOSTRE divisore MUSICA divisore TEATRI divisore VATICANO divisore VISITE GUIDATE divisore SPECIALE GRUPPI
spazio
TEATRI
spazio

Teatro Biblioteca Quarticciolo
via castellaneta 10 00171 roma

AUSCHWITZ Fabrizio Pallara/Compagnia Mamarogi

dal 27/01/2019 al 28/01/2019

RICHIESTA INFORMAZIONI
Email:
Tel.(facoltativo):

*per avere anche conferma telefonica.
.
n. PaxData richiesta:

Richiedi altre informazioni

La prenotazione è soggetta a conferma


Call Center Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.
Lunedì - Venerdì: ore 9-19
Sabato ore 10-14
Domenica chiuso

Per prenotazioni:
Cooperativa Sociale
IL SOGNO a.r.l.
Viale Regina Margherita, 192
00198 ROMA
Tel. 06.85301758
Fax 06.85301756
service@romeguide.it

Rassegna “Giornata della Memoria” Fabrizio Pallara | Compagnia Mamarogi AUSCHWITZ con Manuel Buttus e Roberta Colacino | regia, adattamento, scene e luci Fabrizio Pallara | produzioneC.S.S. di Udine Auschwitz, una storia di vento è uno spettacolo teatrale che trae ispirazione dall´omonima app interattiva per ragazzi ideata e realizzata da Franco Grego per la casa editrice il paragrafoblu...
maggiori informazioni sull´evento

PREZZI BIGLIETTI
Bambini € 9.00
Adulti € 12.00
Matinèe € 9.00
N.B. PREZZI COMPRENSIVI DI COMMISSIONE DI AGENZIA


   INFO EVENTO:

Rassegna “Giornata della Memoria”

Fabrizio Pallara | Compagnia Mamarogi

AUSCHWITZ

con Manuel Buttus e Roberta Colacino | regia, adattamento, scene e luci Fabrizio Pallara | produzioneC.S.S. di Udine



Auschwitz, una storia di vento è uno spettacolo teatrale che trae ispirazione dall´omonima app interattiva per ragazzi ideata e realizzata da Franco Grego per la casa editrice il paragrafoblu. Lo spettacolo diventa un racconto multimediale di parole e immagini animate, nella prova scenica di due attori immersi e in continuo dialogo con il mondo di immagini animate. JouJou e Didier, due fratelli, due adulti; ma erano bambini ad Auschwitz. Attraverso i loro occhi il racconto della loro storia dentro la Storia: il viaggio verso il campo di concentramento e la vita all´interno, ricordi che affiorano da quel tempo tragico che negava la vita e poi se la portava via. Una storia tra mille: i giochi e la fantasia per sfuggire all´orrore, per vedere al di là del filo spinato, oltre la neve, oltre il vento che sempre soffiava e trovare una flebile speranza, il miraggio del ritorno a casa. Una storia che non dà risposte ma continua a creare domande, per riflettere su quello che è accaduto e che continua ad accadere, dentro un´umanità senza memoria. Uno spettacolo che diventa un diario, fatto d´immagini, emozioni, di suoni e musiche, di spazi, di persone e di vento e che affronta con delicatezza il tema della Shoah non solo come evento storico, ma come emblema di ogni discriminazione.

Età: dagli 8 anni – Genere: Teatro d´attore, video proiezioni

27 gennaio, ore 17, pomeridiana per famiglie

28 gennaio, ore 10, matinée / Teatro Ragazzi

meno informazioni

spazio
Invia a MySpace!