Hotels and Accomodations from 20 euro.
Booking online

or call +39 06 8530 1758
 

Hotels and Accomodations from 20 euro.
Booking online

or call +39 06 8530 1758
 
 
TERMS OF PAYMENT

Christmas, New Year's Eve 2014/2015 and Epiphany: all the events in Rome
.
  06.85301758 - 06.85301756 - Email: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. the best guide of Rome

HOTELS, B & B, ETC ...TOURS OF ROMEEXHIBITIONSMUSICTHEATERVATICANGUIDED TOURS SPECIAL GROUPS
Cartes de Visite - materia sensibile Fondazione pastificio cerere - Romeguide: tutte le mostre a Roma

 
Cartes de Visite - materia sensibile
Dal 18/06/2013 al 04/07/2013
Fondazione pastificio cerere - Web page
Invia a MySpace!
Cartes de Visite - materia sensibile

CARTES DE VISITE. MATERIA SENSIBILE

Un progetto di Pablo Mesa Cappella

sguardo contemporaneo conclude il ciclo di appuntamenti targati Pastificio_lab, che per un anno ha coinvolto artisti, addetti ai lavori, pubblico, studenti e abitanti del quartiere, connettendo tra loro idee, persone, progetti per sperimentare nuove modalità di intervento e partecipazione.

Da un’idea di Pablo Mesa Capella, Cartes de visite. Materia sensibile nasce da una ricerca intensiva di fotografie in piccolo formato recanti informazioni sulla persona ritratta. Provenienti da mercatini di mezza Europa, le ‘cartes de visite’ si caratterizzano come fotografie di piccolo formato scambiate all’occasione di una visita di lavoro o di cortesia.

Il cortile interno della Fondazione Pastificio Cerere ospita l’installazione site specific in cui queste immagini anonime, frammenti di storie private abbandonate al caso, vengono recuperate dall’artista e interpretate al fine di riscattarne la memoria, traslandole su un piano più universale e condivisibile. All’esterno, il percorso tracciato nel quartiere e guidato dalle voci narranti degli abitanti, fa riemergere la memoria di San Lorenzo che, nell’ultimo quarto di secolo ha visto completamente cambiare i connotati di chi la vive. L’artista ha raccolto per mesi le testimonianze dirette (anziani, negozianti, immigrati o studenti fuori sede), mappando in questo modo le diverse realtà di un luogo denso di storia e di storie; il vissuto dei racconti e delle fotografie – talvolta ironico, talvolta drammatico – diventa così ‘materia sensibile’ che invade silenziosamente le vie del quartiere.


go to english version


 

Aut. decr. n. 259-Regione Lazio del 03/05/1999 --- Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012 --- Ass. UNIPOL N. 6/39204/319/82425040 Created by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.