Hotels and Accomodations from 20 euro.
Booking online

or call +39 06 8530 1758
 

Hotels and Accomodations from 20 euro.
Booking online

or call +39 06 8530 1758
 
 
TERMS OF PAYMENT

Christmas, New Year's Eve 2014/2015 and Epiphany: all the events in Rome
.
  06.85301758 - 06.85301756 - Email: ilsogno@romeguide.it
Coop. soc. IL SOGNO arl - Viale Regina Margherita 192 - 00198 ROMA
. the best guide of Rome

HOTELS, B & B, ETC ...TOURS OF ROMEEXHIBITIONSMUSICTHEATERVATICANGUIDED TOURS SPECIAL GROUPS
Livio Ceschin. Il gioco serio dell'incisione Istituto Nazionale per la Grafica - Gabinetto disegni e stampe - Romeguide: tutte le mostre a Roma

 
Livio Ceschin. Il gioco serio dell'incisione
Dal 19/04/2013 al 30/06/2013
Istituto Nazionale per la Grafica - Gabinetto disegni e stampe - Web page
Invia a MySpace!
Livio Ceschin. Il gioco serio dell

INGRESSO GRATUITO

L’esposizione, che rimarrà aperta dal 19 Aprile al 30 giugno 2013, mette in mostra circa 60 opere grafiche dell’incisore veneto.
Differenti i temi che costituiscono il percorso artistico di Livio Ceschin: il paesaggio, che è declinato nelle sue diverse accezioni con particolare cura al dato atmosferico e luministico; il ritratto, con le opere dedicate a Mario Rigoni Stern e Ernst Gombrich; le opere di formazione, realizzate sulla base dello studio delle incisioni originali di maestri antichi e contemporane: il confronto con le opere di Rembrandt, Tiepolo, Canaletto, Piranesi, e Bianchi Barriviera provenienti dalle collezioni dell’Istituto è determinante per ricostruire la genesi dello stile grafico dell’artista.
Saranno inoltre presenti in mostra fotografie e altro materiale grafico che testimoniano le fasi di lavorazione delle incisioni.

In linea con tutte le mostre del Museo Didattico dell’ING anche quella di Livio Ceschin si avvarrà dei supporti didattici multimediali che illustreranno il procedimento creativo dell’artista veneto.

Inoltre il 18 maggio, Giornata Internazionale dei Musei ICOM-Unesco, Livio Ceschin terrà un incontro con il pubblico negli spazi espositivi del Museo Didattico.
Come tutti gli artisti che hanno collaborato con l’ING, anche l’incisore veneto effettuerà una donazione di sue opere, che andranno a far parte delle Collezioni dell’Istituto.
In mostra è consultabile il catalogo delle opere esposte e quello ragionato edito da Skira nel 2009 dal titolo Livio Ceschin – L’opera incisa, 1991-2008.


go to english version


 

Aut. decr. n. 259-Regione Lazio del 03/05/1999 --- Prov. Roma R.U. 1333 del 02/04/2012 --- Ass. UNIPOL N. 6/39204/319/82425040 Created by Coop. Soc. IL SOGNO a r.l.